+39-06-3988885 sede mobile via Po 2 Roma 08:00 am – 18:00 pm
IMG-LOGO
Home / News / Provvedimenti del Governo per l'autotrasporto

Provvedimenti del Governo per l'autotrasporto

by Renato Schirripa | Marzo 19, 2022 | Dl Energia | 3 Commenti
IMG
speedyboys.eu

A seguito dell'aumento eccezionale dei carburanti, il governo finalmente da pochi giorni ha previsto l’istituzione del Fondo per il sostegno del teso a mitigare gli effetti economici derivanti dagli aumenti eccezionali dei prezzi dei carburanti con una dotazione di circa 500 milioni di euro per l’anno 2022. Messo in campo anche il rifinanziamento dei contributi degli incentivi ‘marebonus’ e ‘ferrobonus’ per il trasporto delle merci via mare e attraverso le ferrovie togliendolo dalla strada e per favorire lo sviluppo dell’intermodalità. Previsto l’inserimento nei contratti di trasporto della clausola di adeguamento del corrispettivo per tenere conto dell’aumento dei prezzi del carburante. Nei contratti stipulati in forma scritta, deve essere prevista la clausola di adeguamento del corrispettivo qualora il prezzo del carburante registri una variazione di almeno il 2% del valore preso a riferimento al momento della stipula del contratto o dell’ultimo adeguamento effettuato. Per i contratti di trasporto merci conclusisi in forma non scritta si prevede che il corrispettivo venga determinato in base ai valori indicativi dei costi di esercizio dell’impresa di autotrasporto pubblicati e aggiornati periodicamente dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili. Introdotti ulteriori sostegni al settore con lo stanziamento aggiuntivo di 15 milioni di euro per l’anno 2022 al Comitato centrale per l’Albo degli autotrasportatori che provvede, tra l’altro, a erogare alle imprese le risorse a titolo di riduzione compensata dei pedaggi autostradali, e di ulteriori 5 milioni per la deduzione forfetaria delle spese non documentate ai titolari di imprese di autotrasporto alla guida dei veicoli.

3 commenti

spedizioni e trasporti non funzionano se il carburante diventa costoso .

Arturo Romeo - marzo 27, 2022

Finalmente, era da tempo che aspettavo dei sconti fiscali e dei bonus

Saverio Pallotta - marzo 25, 2022

buona l'iniziativa del governo verso il settore delle spedizioni, ma servirebbe fare anche una riorganizzazione delle tariffe.

Marco Cesaro - Marzo 21, 2022
Lascia un Commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.